Obblighi di vaccinazione per la prevenzione dell'infezione da Sars-Cov-2 agli ultracinquantenni

 venerdì 10 giugno 2022

Come inoltrare la documentazione all'Azienda Sanitaria Competente di esenzione dall'obbligo vaccinale

II cittadino residente o domiciliato nella regione Friuli Venezia Giulia che riceve l’avviso di avvio del provvedimento sanzionatorio, in caso di oggettiva impossibilità a vaccinarsi entro i termini di legge o in possesso di un certificato di esenzione alla vaccinazione (rilasciato dal medico vaccinatore o dal medico di medicina generale), deve:

1) comunicare all’Azienda sanitaria del territorio in cui è residente/domiciliato, entro dieci giorni dal ricevimento della comunicazione di inadempienza vaccinale, di aver ricevuto l’avvio del procedimento sanzionatorio per inottemperanza dell’obbligo vaccinale e allegare la certificazione da cui si desume la oggettiva impossibilità a vaccinarsi nei termini previsti dalla norma o l’esenzione/differimento della vaccinazione anti SARS-CoV-2/COVID
seguendo le indicazioni dell’informativa ( scaricabile a fondo pagina)


2) comunicare all'Agenzia delle Entrate - Riscossione l'avvenuta presentazione di tale comunicazione (mediante le istruzioni contenute nell’avviso).

 

Il modulo per l’esenzione dall’obbligo vaccinale e la documentazione dovranno essere inviati a:

Azienda Sanitaria Friuli Occidentale (AS FO)

asfo.protgen@certsanita.fvg.it

 

Per ulteriori informazioni si rinvia al link della Regione Friuli Venezia Giulia:

Tutela della salute e COVID-19