Disturbi alimentari - Servizi

I servizi relativi ai disturbi alimentari vengono attivati in relazione alle necessità della persona.

In generale il centro per i disturbi alimentari eroga i seguenti servizi:

  • monitoraggio medico
  • terapia farmacologica
  • interventi psicoeducativi e motivazionali
  • counselling e counselling nutrizionale
  • riabilitazione nutrizionale
  • educazione terapeutica di gruppo
  • colloquio psicologico e psichiatrico
  • psicoterapia individuale, familiare e di gruppo
  • consulenza alla famiglia.

Qualora sia necessario un ricovero è attivata una collaborazione con i reparti ospedalieri di medicina e pediatria.

Minori - in collaborazione con la Neuropsichiatria Infantile - e adulti che soffrono di disturbi del comportamento alimentare quali anoressia e bulimia nervosa, disturbo da alimentazione incontrollata, disturbi atipici.

  • Opuscolo disturbi alimentari  [pdf - 565,31 KB] (il link apre una nuova finestra)

    Questo opuscolo è destinato in prima battura ai Medici di Medicina Generale e ai Pediatri di Libera Scelta. È tratto da una pubblicazione dell’Accademy for Eating Disorder (AED), una delle maggiori organizzazioni scientifiche a livello internazionale, e vuole essere una risorsa per migliorare il riconoscimento e la prevenzione di morbilità e mortalità associata ai disturbi alimentari. Fornisce inoltre indicazioni sulle procedure diagnostiche per la valutazione e il monitoraggio del caso nell’ambito delle cure primarie. In particolare viene approfondito il tema della Sindrome da Refeeding, che rappresenta una delle complicanze più rilevanti in fase di rialimentazione, con esito potenzialmente mortale.

  • Fuori dal tunnel - Anoressia, bulimia e co.  [pdf - 989,01 KB] (il link apre una nuova finestra)

Accesso su appuntamento
Tel. 0434 841760
dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:30

In generale, nel percorso del trattamento, possono essere individuate tre tappe che consistono in:

  • colloquio di accoglimento: rappresenta il primo contatto con il centro e ha la funzione di raccogliere alcuni dati sul problema e di fornire alla persona una serie di informazioni sul funzionamento del centro, in modo da aiutarla a orientarsi sui modi e sui tempi degli interventi;
  • valutazione: ha lo scopo di effettuare un'attenta disamina del problema presentato in modo da formulare una diagnosi e individuare il trattamento più idoneo. La valutazione è multidimensionale e si articola in una visita medica, in un colloquio psicologico con la persona interessata ed eventualmente la sua famiglia, in una valutazione testistica e una valutazione nutrizionale. In fase di valutazione viene effettuata una visita psichiatrica per gli adulti e una valutazione in sinergia con la Neuropsichiatria Infantile per i minori; in caso di comorbidità per i minori si provvede con la presa in carico congiunta con la Neuropsichiatria Infantile;
  • intervento: le prestazioni erogate vanno a costituire il piano terapeutico e sono graduate sulla base delle diverse esigenze.

In condizioni di gravità sul piano organico si procede a un ricovero nei reparti di medicina e pediatria dell’ospedale.
Si elencano di seguito alcune delle più importanti condizioni nelle quali viene deciso un ricovero:

  • malnutrizione grave
  • dimagrimento rapido (5-6 kg o più al mese per due mesi)
  • grave destrutturazione del comportamento alimentare (per esempio numerose crisi giornaliere di abbuffata e vomito)
  • disordini gravi dell’equilibrio idro-salino
  • malattia infettiva connessa con la malnutrizione
  • disturbi gastroenterici importanti (vomito continuo, disturbi dell’alvo, sindrome dispeptica importante
  • alterazioni gravi rilevate attraverso gli esami del sangue, come ad esempio una grave anemia
  • emergenza psichiatrica per grave depressione, tentativi di suicidio, comportamenti autolesivi
  • elevata conflittualità dell’ambiente socio-familiare.

I servizi erogati sono gratuiti.

Dove e quando

contatti

  • telefono: 0434 841760
  • fax: 0434 841600

sede

piazzale Linteris
33078 San Vito al Tagliamento (PN)

℅ Ospedale

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

per i primi appuntamenti

telefonare dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:30