Dipartimento Direzione Rete Ospedaliera

Coordinamento e integrazione delle funzioni attribuite alle strutture deputate all'erogazione dell'assistenza sanitaria ospedaliera, verifica del rispetto degli standard qualitativi e dell'efficienza nei processi clinico-assistenziali.

Dove siamo

contatti

sede

Via della Vecchia Ceramica, 1
33170 Pordenone (PN)

Sede Centrale - 5° piano

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

Cosa facciamo

  • collaborare con le Strutture di Staff della Direzione strategica per le attività dio competenza (Formazione e Aggiornamento professionale, Clinical Governance nelle diverse aree, Budgeting e Controllo di Gestione, Valutazione delle performance delle SOA, Accreditamento etc...);
  • collaborare nella definizione dell'offerta ospedaliera nelle varie articolazioni organizzative aziendali;
  • collaborare nell'ambito dei rapporti aziendali con l'Università ed altre istituzioni, allo svolgimento presso le strutture ospedaliere della didattica, della formazione post laurea e tirocini;
  • coordinare i processi di gestione del farmaco, del dispositivo medico e delle tecnologie sanitarie;
  • definire l'organizzazione dei presidi ospedalieri, in coerenza con le indicazioni normative e secondo il modello Hub and Spoke;
  • garantire il coordinamento e la gestione integrata delle risorse dei presidi organizzati nei dipartimenti verticali interpresidio;
  • perseguire gli obiettivi di risultato e di attività negoziati in sede di contrattazione di budget con la Direzione aziendale mediante le risorse assegnate;
  • perseguire logiche e modelli per la continuità della cura ed assistenza, anche attraverso l'integrazione con le Direzioni e le Strutture operative del Dipartimento per l'Assistenza Primaria Aziendale (DAPA) e con ogni altra articolazione organizzativa aziendale;
  • promuovere appropriatezza, sicurezza, qualità, efficienza ed efficacia dei servizi erogati;
  • proporre alla Direzione strategica modelli innovativi di revisione dei processi di cura ed assistenza;
  • stabilire i fabbisogni complessivi di personale, in integrazione con i responsabili delle piattaforme professionali per la parte assistenziale e riabilitativa;
  • valorizzare e sostenere le competenze professionali presenti nella SOA.