Percorso tirocini

Secondo il Regolamento aziendale, il percorso effettuato da studenti/allievi nell’ambito di corsi con valore legale (scuole superiori, università, ecc.) è indicato come “TIROCINIO”: un periodo di osservazione dell’attività lavorativa, con eventuale svolgimento di attività pratica, per la propria formazione professionale.

Convenzione di tirocinio

  1. L’ente formativo trasmette all’Ufficio Protocollo dell’Azienda sanitaria Friuli Occidentale (di seguito “As FO”), anche via PEC a aas5.protgen@certsanita.fvg.it, la bozza di convenzione redatta secondo il modello allegato al DM n. 142/1998 in formato word doc (salvo che il tirocinio sia regolato da normative diverse da questa, es. tirocinio dei medici specializzandi).

  2. La S.C. Affari Generali trasmette all’ente formativo:
    • la convenzione firmata dall’As FO
    • il DUVRI firmato dal Direttore Generale;
    • il regolamento aziendale dei tirocini.

  3. L’ente formativo:
    • firma la convenzione e applica il bollo sull’originale della convenzione, che trattiene;
    • trasmette all’As FO una copia semplice della convenzione firmata dal legale rappresentante con l’indicazione “originale bollato agli atti del soggetto proponente”;
    • trasmette il DUVRI firmato dal legale rappresentante.

Progetto Formativo

  1. L’ente formativo e il tirocinante compilano e firmano il progetto formativo relativo al singolo tirocinio secondo il modello allegato al DM n. 142/1998 ovvero secondo l’eventuale normativa diversa da questa (es. tirocini dei medici specializzandi).

  2. Il tirocinante o l’ente formativo raccoglie la firma del Responsabile della Struttura sede del tirocinio in calce al progetto formativo.

  3. Il tirocinante compila e firma in calce per accettazione il modulo sulla privacy per il trattamento dei dati personali.

  4. Il tirocinante o l’ente formativo trasmette all’Ufficio Protocollo dell’As FO, anche via PEC a asfo.protgen@certsanita.fvg.it:
    • il progetto formativo compilato e firmato;
    • il modulo sulla privacy per il trattamento dei dati personali compilato e firmato in calce per accettazione.

  5. La S.C. Affari Generali trasmette via mail al tirocinante:
    • l’invito a ritirare e compilare il cartellino di riconoscimento, se non è già stato fornito dall’ente formativo;
    • il modulo sulla privacy per il trattamento dei dati personali firmato dal Direttore S.C. Affari Generali;
    • il registro delle presenze, se non è fornito dall’ente formativo;
    • l’indicazione che l’informazione su eventuali rischi interferenziali è fornita dal Direttore della Struttura sede del tirocinio.

  6. A conclusione del tirocinio, il tirocinante trasmette all’ente formativo il registro delle presenze firmato.

Materiale informativo e modulistica

Struttura competente

S.C. Affari Generali

via della Vecchia Ceramica 1
33170 Pordenone (PN)
telefono: 0434 369988
email: protocollo.gen@asfo.sanita.fvg.it
pec: asfo.protgen@certsanita.fvg.it