Commissione Medica Locale Patenti

La Commissione Medica Locale Patenti (CMLP) è l’organismo periferico del Ministero dei Trasporti che ha il compito di verificare l’idoneità alla guida dei cittadini che presentano particolari patologie indicate dal Codice della Strada o che risultino fare uso di sostanze che possono alterare la capacità di guida.

 dal 27 luglio 2021
Si comunica che il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili con la Circolare del 27 luglio 2021 prot. 24231 ha prorogato la validità delle patenti rilasciate in Italia fino al 31/03/2022.
Per saperne di più:
Patenti: le disposizioni per l’emergenza coronavirus
https://www.mit.gov.it/comunicazione/news/patente-covid-19/patenti-le-disposizioni-per-lemergenza-coronavirus
Circolare protocollo 24231 del 27/07/2021
https://www.mit.gov.it/node/16257

Dove siamo

contatti

sede

Via Montereale 32/A, 2° piano.
Gli ambulatori sono le stanze 3 o 4.
Le stanze della segreteria sono le seguenti: A-B-C-D-E

orari di accesso

Emergenza Coronavirus - Avviso

Per le prenotazioni degli appuntamenti e/o informazioni non è più consentito l'accesso diretto allo sportello.
Per le prenotazioni e/o informazioni sono attive la segreteria telefonica (gli orari e le giornate di apertura sono come nell'allegato) o la email della segreteria.

Chi siamo

contatti

sede

Via Montereale 32
33170 Pordenone

Cosa facciamo

Rilascio di certificazioni mediche riguardanti:

  • idoneità alla guida per patenti speciali (cittadini con problemi di udito, minorazioni degli arti, della colonna vertebrale o disarmonia somatica). I minorati agli arti in possesso di patente A speciale per alcuni motoveicoli a tre ruote e B speciale per autoveicoli, entrambi adattati, hanno diritto alle agevolazioni fiscali di cui all’art. 8 Legge 449/97 (es. detrazioni, bollo, iva, passaggio di proprietà);
  • idoneità alla guida per patenti normali (cittadini con patologie dell’apparato visivo, cardio-circolatorio, diabete, patologie endocrine, malattie sistema nervoso centrale e periferico, patologie psichiche, epilessia, malattie del sangue, malattie apparato uro-genitale, malattie correlate all’uso di sostanze psicoattive/alcool/droga);
  • idoneità alla guida per patente nautica in presenza di malattie invalidanti;
  • idoneità alla guida per i conducenti titolari di patente di categoria D o DE che abbiano superato il sessantesimo anno d’età;
  • idoneità alla guida per i conducenti titolari di patente di categoria Co CE che abbiano superato il sessantacinquesimo anno d’età.

La commissione patenti è inoltre l’organo di ricorso per le richieste di rinnovo e rilascio del porto d’armi.

Strutture collegate